14 apr 2008

Riparazione colletto camicia

Grazie e ancora grazie a Stefy (vedi anche riparazione tasca pantaloni), che mi ha mandato le foto e mi permette di postare la riparazione di un colletto di camicia.
Lascio parlare lei:
"Ovviamente prima ho tagliato la stoffa per il colletto la parte sopra e quella sotto..

(clicca per ingrandire)
...poi ho tagliato il pezzo di rinforzo che si attacca stirandolo (la fliselina).....

(clicca per ingrandire)
l'ho stirato e ho cucito chiudendo il primo pezzo...a rovescio e poi l'ho risvoltato...

(clicca per ingrandire)
poi ho fatto lo stesso col secondo pezzo e lo cucito al primo....

(clicca per ingrandire)
dopo di che ho fatto l'asola e attaccato il bottone....come ti sembra?...fammi sapere!! ciao"


Stefy, a me sembra che ... sei bravissima.

11 commenti:

Gisella ha detto...

Rimango sempre stupita dalla tua bravura.
Buonanotte carissima amica

Stefy ha detto...

Grazie Gisella....Mi fa un piacere veramente grande sapere che vi piace quello che faccio....avendo appena iniziato questo hobby, devo dire che sono orgogliosa dei piccoli lavoretti che sono riuscita a fare fin'ora...soprattutto ricevendo dei bei commenti da parte vostra....un abbraccio grande a voi...Ciaoooo!!!

susy ha detto...

gisella grazie, ma le riparazioni sono di Stefi (vedi commento sopra a questo)
buona giornata e settimana a te
stefy sei brava e soprattutto documentando le cose tutte con un minimo di esperienza magari riescono.
Ora vedo di evidenziare meglio quando i post sono stati mandati da te, ciao

zarinaia ha detto...

E bravissima la nostra Stefy!!!!
Il passo a passo è ben spiegato e le foto sono ben fatte! Complimenti!

Gisella ha detto...

Ciao Susy , un passaggio per augurarti un buon pomeriggio...a presto Gisella

Grazia ha detto...

sempre molto interessante...grazie!!!!!!!

susy ha detto...

zarinaia e' quello che le ho detto anche io.
gisella grazie contraccambio con un buona giornata. Qua sta uscendo un po' di sole finalmente
grazia grazie a te di essere passata, ciao

Anonimo ha detto...

Ciao sei veramente brava, volevo chiederti se puoi spiegarmi come si gira un colletto di una camicia, il mio compagno ha una camicia che adora ma il colletto ormai è andato,ed io volevo girarlo, grazie

JosephPujol ha detto...

Ciao,
sono un ometto e in quanto tale molto affezionato alle mie camicie.
Rifacendo i colli in questa maniera, attaccando cioè il fusto adesivo al collo quando è "steso", si formano sempre una serie di pieghe che nn mi piaciono gran che. Ovviamente i colli di sartoria sono belli lisci e stesi. Qual'è l'inghippo? Può essere che il fusto venga montato con il collo "in forma"?
J.P.

susy ha detto...

Anonimo ahime' non sono cosi' brava, solo un'autodidatta. Con girare il collo immagino rivoltare il davanti dietro in modo che la parte consumata si venga a trovare internamente alla piega.
Si scuce tutto e si rimonta (detto cosi sembra facile, capisco che non lo sia). Se il collo e' di una camicia "industriale" tutto bene (ma ne vale la pena?), se la camicia e' "sartoriale" si presenta il problema indicato dal commento successivo.
Joseph Quelli di sartoria sicuramente si, ma anche quelli un po' piu' che industriali prima di venir cuciti (parte sopra e sotto del colletto) vengono "incurvati" di modo che la parte esterna risulti in pratica un po' piu' piccola di quella esterna.
Grazie del commento, un tocco maschile mancava.

Anonimo ha detto...

smokeless cigarette, buy electronic cigarette, best electronic cigarette, smokeless cigarettes, e cigarette forum, electronic cigarette reviews